Archivi
Categorie

di Giovanni Barraco

Molte emozioni, tanta buona musica ed applausi calorosi, Sabato 12 gennaio 2019, nella chiesa del Collegio dei Gesuiti di Trapani. Nel decimo anniversario della scomparsa del Maestro Giancarlo Bini (rimasto vittima di un fatale incidente durante un’arrampicata sul monte Cofano), il Coro polifonico San Michele Arcangelo ha tenuto un concerto diretto dal M° Giuseppe Crapisi.

Quelli eseguiti dall’Ensemble, per l’occasione rinforzata da due organisti e da un quartetto di ottoni, sono stati tutti brani elaborati o armonizzati dal Maestro scomparso, il quale, oltre ad essere docente al Conservatorio “Antonio Scontrino” di Trapani, era anche un ispirato ed apprezzato compositore di musica sacra.

La serata-evento, voluta dall’Associazione culturale Coro polifonico San Michele Arcangelo, è stata presentata da Giuseppe Vultaggio che ha saputo ripercorrere con leggerezza alcuni tratti della vita personale e artistica del Maestro Bini, attraverso la proiezione su grande schermo di foto e video. Tra le testimonianze, segnaliamo quella resa dalla prof. Rosella Messina Parisi, legata allo scomparso da profondi rapporti di amicizia e di collaborazione artistica. È stata ancora lei a dar voce al ricordo scritto dalla vedova del Maestro, Palmira, che ha voluto raggiungere Trapani per partecipare al concerto come corista.

Quanto stretti fossero i legami del Coro con il proprio direttore lo cogliamo nelle parole “[…] Io vi ho dimostrato chi sono e voi lo avete dimostrato a me. Rimane solo lo spazio per la gratitudine, questo sentimento così poco diffuso e così prezioso… Alcune tra le più belle esperienze della mia vita sono legate alla vostra presenza. Nel mio cuore c’è una sola parola per tutti, nessuno escluso: Grazie!” (Giancarlo Bini)

Da qualche anno, in segno di gratitudine e stima, il Coro San Michele Arcangelo ha aggiunto il nome del Maestro alla denominazione originale.

La serata in ricordo del Maestro ha trovato efficace sintesi nelle parole del presentatore: “Giancarlo Bini ha saputo fare del pentagramma una sinfonia di emozioni”.

 

Giuseppe Crapisi che ha diretto il concerto è un compositore e direttore d’orchestra. Diplomato in clarinetto e, poi, in Composizione e Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio di Palermo, è docente di “Teoria ritmica e Percezione Musicale”. È stato docente presso il Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani e l’Università degli Studi di Palermo (SISSIS).

Le sue composizioni sono pubblicate da Edizioni Carrara, Mnemes Edizioni Musicali, Neopoiesis Editrice e da Edizioni musicali Wicky. Tra le sue più importanti opere: Spring in New York per orchestra; Concerto per chitarra e orchestra; Aura e Meditazione per clarinetto e orchestra d’archi; Per strumento solista: Variazioni per organo su tema di Grieg; Andante e allegro per chitarra; Gocce di stelle (11 brani per pianoforte).

 

I Commenti sono chiusi

Cerca
bed and breakfast RUA NUOVA

Clicca sull'Immagine x Ingrandire la locandina
Bed And Breakfast
RUA NUOVA

Calendario
agosto: 2019
L M M G V S D
« lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
Visite