Archivi
Categorie

di Aldo Messina

Da otto anni forniamo ai trapanesi, senza interruzioni, una informazione puntuale basata su approfondimenti e commenti per come si addice ad una rivista locale con periodicità mensile.

Stiamo dando il nostro contributo, libero da qualsiasi condizionamento perché basato in larga misura sulla gratuita collaborazione di tutti noi.

Certo, non sono mancati i momenti difficili, dovuti anche alla crisi che travaglia il settore della “carta stampata”.

Nel nostro piccolo, tuttavia, oltre ad alcune centinaia di copie vendute nelle edicole cittadine, registriamo con particolare soddisfazione gli abbonamenti di ben 80 trapanesi che risiedono nell’Italia centro-settentrionale. La sorpresa, però, giunge dalle circa 1.500 visite al mese sul nostro sito internet, a una media di 50 al giorno.

Tutto ciò ci consente di rimanere liberi e indipendenti da chicchessia, di ragionare con i nostri cervelli: talora anche in modo diverso tra noi, a testimonianza della libertà di pensiero all’interno della redazione.

Una rarità? Non vogliamo definirla così, ma sicuramente un caso non molto comune.

Fin quando avremo la forza di andare avanti, vi possiamo assicurare la prosecuzione di questa invidiabile linea editoriale, a tutela di tutti voi.

Questo mese diamo spazio a vari fatti e avvenimenti, nella speranza di ritrovarci, alla ripresa delle nostre pubblicazioni, con un Governo nazionale che possa dimostrare la propria validità con iniziative popolari (non populiste, come vorrebbero far credere i poteri forti) capaci di ridare fiducia e serenità a questa nostra lacerata nazione.

In questo clima di allarmismo artificiale, comprendiamo bene la rabbia dei pidiessini, enormemente ridimensionati; comprendiamo meno gli interventi urbi et orbi di un Berlusconi superato dagli eventi ma che rifiuta di accettare la realtà di un tramonto ineluttabile.

Restiamo naturalmente in attesa di vedere il nuovo governo alla prova dei fatti, mentre sul piano locale ci accingiamo a dare il benvenuto ad una amministrazione trapanese (e non palermitana), amante della nostra città e libera da condizionamenti esterni. Ce n’è veramente bisogno. Troppi danni sono stati fatti prima e, soprattutto, durante il commissariamento.

 

I Commenti sono chiusi

Cerca
bed and breakfast RUA NUOVA

Clicca sull'Immagine x Ingrandire la locandina
Bed And Breakfast
RUA NUOVA

Calendario
dicembre: 2018
L M M G V S D
« nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Visite