Archivi
Categorie

Pubblicazioni

 

Una particolare attrazione nei confronti della malacologia e della conchiologia ha indotto Luigi e Gabriella Bruno ad inoltrarsi in un percorso particolarmente irto di difficoltà e culminato con una pubblicazione: “Le conchiglie nei sogni” .

In questo lavoro si è realizzato un accostamento, apparentemente piuttosto strano, tra diversi elementi. Il primo di questi riguarda le conchiglie dal punto  di vista naturalistico/materialistico, rivolto a quel mondo, seppur misterioso, che si vede e si può toccare con mani e che rappresenta uno stato fisiologico consistente nell’interruzione provvisoria del cosiddetto stato di veglia. Il secondo è il sonno e tutto ciò che lo riguarda. Un mondo che è al di fuori della nostra portata e che non si può toccare con mani perché è uno stato fisiologico consistente nell’interruzione provvisoria del così detto stato di veglia.

Il terzo, il sogno vero e proprio, svolge la propria “attività” durante il sonno profondo. A volte, il sogno può essere una rilettura attenta di un determinato episodio vissuto e la sua interpretazione ci può consentire di migliorare la nostra vita interiore.

La pubblicazione, all’inizio dell’opera, come detto, fornisce notizie sulla conchiglia, sulla sua composizione e su quella dell’animale che la occupa. Si fa poi riferimento alla civiltà dei Maya e alla loro interpretazione sul mondo sotterraneo del regno dei morti, mentre, per gli Aztechi, la conchiglia, con la sua matrice femminile, richiama la nascita e la generazione.

Infine, ci si chiede, quale significato attribuire alle conchiglie nei sonni? Sognare una conchiglia denota una straordinaria forza di volontà, una grande speranza e una forza di volontà .In altre parole, una grande speranza e una buona capacità per giungere anche ad una interpretazione psicologica e ad una previsionale. Per questi motivi il lavoro, nel trattare il sonno ed i sogni, si è interessato a quella parte della psicologia della quale Freud dice: “ i sonni, apparentemente innocenti, si rivelano essere l’opposto quando si prende la cura di interpretarli. Si potrebbe dire che sono lupi in veste di agnelli”. Infine, si è rilevato che i sogni svaniscono all’alba, sono ricordi della vita vissuta, simboli da interpretare e strade da percorrere.

 

 

 

I Commenti sono chiusi

Cerca
bed and breakfast RUA NUOVA

Clicca sull'Immagine x Ingrandire la locandina
Bed And Breakfast
RUA NUOVA

Calendario
settembre: 2018
L M M G V S D
« giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Visite