Archivi
Categorie

Tutti i cittadini del capoluogo, attraversando la via G.B. Fardella, che è la più lunga della città, possono costatare che un tragitto di pochi minuti, a causa dei semafori, diventa di molti minuti.

Si tratta della mancata sincronizzazione dei semafori che costringono gli automobilisti a lunghe e ripetute soste in un tragitto rettilineo che dovrebbe scorrere in modo veloce.

Per la verità qualcuno di essi è sincronizzato, qualche altro no, ma ne basta uno fuori fase per costringere le auto in transito a soste ripetute.

Ma il vero problema, e ci meraviglia che nessuno lo abbia rilevato, è il semaforo che dalla via Fardella immette gli automobilisti, attraverso una svolta a destra, nella via Marsala.

Qui i tempi diventano biblici perché il tempo di attraversamento non consente, a più di cinque auto, di svoltare con il verde, creando una coda interminabile. Se poi si aggiunge l’indisciplina degli automobilisti che, nonostante il giallo, e a volte il rosso, continuano a passare in direzione est ovest ostruendo alle cinque auto il passaggio, la dimostrazione è lampante.

La domanda è: cosa costa al Comune aumentare di qualche minuto e anche meno il verde che immette nella via Marsala?

Mistero.

 

I Commenti sono chiusi

Cerca
bed and breakfast RUA NUOVA

Clicca sull'Immagine x Ingrandire la locandina
Bed And Breakfast
RUA NUOVA

Calendario
ottobre: 2017
L M M G V S D
« set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Visite