Archivi
Categorie

Archive del 12 marzo 2018

di Aldo Messina

Per dovere di cronaca apriamo, questo mese, con alcuni commenti di nostri autorevoli collaboratori dopo il terremoto elettorale che ha visto stravolto il quadro politico nazionale.

C’è poco da aggiungere a quello che pubblichiamo, se non che molti avevano da tempo capito come sarebbero andate le cose. Pur senza essere, naturalmente, fra quei fortunati che possono disporre di fonti di indagine riservate. Leggi il resto di questo articolo »

ULTIM’ORA

Mentre andiamo in stampa, apprendiamo che il TAR ha accolto il ricorso di Alitalia avverso la gara per le rotte aeree. Si attende di conoscere il dispositivo della sentenza. Intanto ci preoccupiamo per il maggior costo dei biglietti che causerebbero alcuni voli con l’Alitalia, già da noi mantenuta attraverso i soldi di Stato.

 

di Fabio Pace

«La situazione politica non è buona. La situazione economica non è buona. La situazione del mio lavandino non è buona».             Ci soccorre una celeberrima canzone di Adriano Celentano per fare sintesi di alcune vicende che riguardano l’Airgest, la Ryanair e i suoi rapporti con il nostro aeroporto, la politica locale e la gestione delle questioni aeroportuali, il co- marketing, il ruolo della Regione Siciliana nelle politiche infrastrutturali e gestionali del trasporto aereo nell’isola. Leggi il resto di questo articolo »

di Salvatore Costanza

Lasciamo agli astrologi del sondaggio politico di prevedere la composizione del Parlamento del 4 marzo p. Se l’astensionismo sarà molto alto, solo la metà degli elettori (forse i più interessati a partecipare al voto) potrà decidere sulla “governabilità”, che in ogni caso è assicurata dall’intesa centrista tra Renzi e Berlusconi, preparata a tavolino con una pasticciata legge elettorale. Leggi il resto di questo articolo »

LA CONDANNA DELLA CORTE DI STRASBURGO E LE VICENDE DEL G8 DI GENOVA

di Pino Alcamo

I

Il Parlamento italiano, con la votazione della Camera dei Deputati del 5 Settembre 2017, ha approvato, in via definitiva, la legge che introduce il “reato di tortura”. – Leggi il resto di questo articolo »

Undici dei 25 compagni  delle elementari si sono rintracciati e poi riabbracciati nel corso di una fugace cena.

Undici perché, purtroppo, qualcuno li ha lasciati mentre tanti sono da anni fuori città e difficilmente rintracciabili.

Fin qui appare come una normale “rimpatriata” di cuore, come tante altre.

La particolarità, forse unica nel suo genere, sta nel fatto che i “ragazzi” si sono ritrovati dopo settanta anni. Leggi il resto di questo articolo »

di Elio D’Amico

(Prima parte)

 

Chi, come me, è nato negli anni immediatamente successivi alla guerra, non ha vissuto gli orrori di questa immane tragedia, ma ne ha subito pesantemente le conseguenze. Leggi il resto di questo articolo »

IL POLO UNIVERSITARIO DI TRAPANI INAUGURA IL 27° ANNO ACCADEMICO 2017/2018

di Filippo Camuto

L’Università è un terreno fertile per formare i giovani, insegnando e dialogando con loro. Questo è anche il senso indiscutibile per una Università degli Studi che si vuole sempre più radicalizzare a Trapani a beneficio degli studenti universitari, delle loro famiglie, finalizzata alla crescita socio-culturale ed economica del nostro territorio. Leggi il resto di questo articolo »

di Fabrizio Fonte

È innegabile che in Sicilia è sempre esistita, ed esiste purtroppo ancora oggi, una logica perversa che ha spesso e volentieri affidato la conduzione della sua storia ad una classe dirigente particolarmente “sensibile” a seguire gli andamenti del potere. Leggi il resto di questo articolo »

IL TAR SICILIA SOSPENDE IL PIANO PAESAGGISTICO DEL COMUNE DI PACECO

Con sentenza del 23 novembre 2017 il TAR di Palermo ha accolto la richiesta del Comune di Paceco di sospensiva del Piano Paesaggistico approntato dall’Assessorato Beni culturali della Regione Sicilia.

Il ricorso al TAR prevedeva l’annullamento del Piano Paesaggistico del Comune di Paceco previa sospensione degli effetti. Leggi il resto di questo articolo »

Ancora oggi vengono pubblicati volumi sulla “Mitologia” greco-romana. L’uomo, in effetti, ha sempre bisogno di “miti”.

Ha bisogno di credere nel soprannaturale, così come da bambino si nutre di “favole”. Per questa ragione ha bisogno della “fede religiosa”, della “fede politica”, della “fede illuministica”, come esigenza della esistenza  di un essere, di un potere, di un dominus al di sopra di tutto. Leggi il resto di questo articolo »

Cerca
bed and breakfast RUA NUOVA

Clicca sull'Immagine x Ingrandire la locandina
Bed And Breakfast
RUA NUOVA

Calendario
marzo: 2018
L M M G V S D
« feb   apr »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
Visite