Archivi
Categorie

Archivio di giugno 2017

di Aldo Messina

Maggio è un mese particolare: annunzia l’inizio dell’estate e, al tempo stesso, chiude la stagione invernale. È un mese di primavera, una di quelle “mezze stagioni” che, secondo il detto comune, “non ci sono più”. Leggi il resto di questo articolo »

ANCORA PREOCCUPAZIONI PER FARDELLIANA E CONSORZIO UNIVERSITARIO

Di Vito Campo

 

Arrivano buone notizie per il territorio della provincia di Trapani dopo l’approvazione della Finanziaria da parte dell’Assemblea Regionale Siciliana. Complessivamente, la deputazione trapanese all’Ars, è riuscita a centrare dei risultati importanti in alcuni settori strategici della provincia. Leggi il resto di questo articolo »

Tutti i cittadini del capoluogo, attraversando la via G.B. Fardella, che è la più lunga della città, possono costatare che un tragitto di pochi minuti, a causa dei semafori, diventa di molti minuti. Leggi il resto di questo articolo »

Prosegue sotto traccia la campagna elettorale a Trapani e ad Erice.

Poca appariscenza, ma molto lavoro sotto banco. Leggi il resto di questo articolo »

di Salvatore Costanza

E adesso? che succederà, dopo il “trionfo primario” di Renzi? A leggere giornali e TV, gl’Italiani starebbero tutti col fiato sospeso. Eppure non c’è risposta più scontata di questa. Non succederà nulla. Il “già visto” renziano farà qualche ulteriore passo in avanti verso Berlusconi, suo padre naturale per consanguineità di “poteri forti”. O si andrà presto alle elezioni per sbalzare Gentiloni; o comunque Renzi lo vorrà “rassicurare” per una fine indolore. Leggi il resto di questo articolo »

Disorganizzazione, processione sfilacciata, strade strette e centro storico incapace di contenere non solo i turisti, ma anche gli attuali abitanti che, ricordiamo, sono ormai un unicum con Trapani-Erice Casa Santa. Leggi il resto di questo articolo »

L’imprenditore trapanese Francesco Morici, originario di Buseto Palizzolo, è morto all’età di 83 anni dopo essere stato spossessato, nel 2013, di tutti i beni aziendali e personali perché sospetto di essere mafioso o colluso con la mafia. Si parlò anche allora della lunga mano di Matteo Messina Denaro per il tramite dei capi mandamento trapanesi. Leggi il resto di questo articolo »

Di Elio d’Amico

 

Qualche mattina fa, passeggiando per il centro storico, scendendo da via Carreca, mi sono trovato di fronte l’edificio del vecchio cinema Ideal: le porte erano spalancate e alcuni operai vi lavoravano. Leggi il resto di questo articolo »

CONTRARIO SOLO IL MOVIMENTO 5 STELLA

 

Si accentua, anche per causa o per fortuna delle imminenti elezioni amministrative, che saranno seguite dalle regionali, il dibattito sulla necessità di creare, a Trapani, un nuovo, più ampio e più moderno ospedale.

Da tempo se ne parla ma, le azioni concrete sono davvero poche. Leggi il resto di questo articolo »

E’ ormai arcinota e ampiamente dibattuta la polemica sorta tra l’amministrazione comunale del capoluogo da una parte e un gruppo di cittadini dall’altra, in merito al (per il momento) tentativo di eliminare diversi alberi “eritrini” perché cadenti a causa di una malattia.

Per la cronaca si tratta di alberi importati, in Italia e a Trapani, dopo la guerra di Eritrea conclusasi nel 1888.   Leggi il resto di questo articolo »

Cerca
bed and breakfast RUA NUOVA

Clicca sull'Immagine x Ingrandire la locandina
Bed And Breakfast
RUA NUOVA

Calendario
giugno: 2017
L M M G V S D
« mag   set »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Visite